ORA PUNTA AL BON TON – La Toyota ha scelto il Commercial Vehicle Show di Birmingham, in programma dal 30 aprile al 2 maggio, per presentare tre nuove proposte del pick-up Toyota Hilux, che si presenta con diverse migliorie. In Italia sarà disponibile dal settembre del 2019, proposto in tre versioni: Double Cab (cabina doppia) negli allestimenti Lounge ed Executive, e Extra Cab nel solo allestimento Lounge. Elemento in comune alle tre proposte è il livello delle finiture, sia all’esterno che nell’abitacolo. 

IN TEMA DI LOOK – Le modifiche apportate alla carrozzeria del Toyota Hilux 2019 interessando quasi tutto il frontale: la mascherina e il paraurti hanno un nuovo disegno mentre i fari restano invariati. Molti elementi sono ora neri, come la griglia frontale e dei fendinebbia, le maniglie delle portiere e del portellone, gli specchietti retrovisori e i paraurti posteriori. Oltre a ciò sono originali anche i nuovi cerchi in lega da 18 pollici, anch’essi a due tonalità. Nell’abitacolo del Toyota Hilux domina il color nero in cui si inseriscono numerosi particolari trattati con la verniciatura “piano black”, sul rivestimento delle porte, sul volante, sulla leva del cambio e sul cruscotto, dove peraltro spicca per contrasto il quadro strumenti con finiture cromate e sfondo parzialmente bianco.

RICCA DOTAZIONE DI SICUREZZA – Novità di rilievo del nuovo Toyota Hilux è la disponibilità del Toyota Safety Sense, capace di rilevare la presenza di pedoni e ciclisti e frenare automaticamente qualora il guidatore non intervenga, del cruise control adattivo (ACC), che “aggancia” il veicolo che precede e mantiene costante velocità e distanza, del sistema di riconoscimento della segnaletica stradale (RSA) e del sistema di avviso del superamento della corsia (LDA) con Brake Induced Steering, che tiene il veicolo in carreggiata attraverso l’azione sui freni.



Sorgente alvolante.it

Immagini e testi sono di proprietà del titolare, per saperne di più visita il sito www.alvolante.it