SUPERFICI PIÙ LEVIGATE – Arrivano da Praga queste foto spia della nuova suv a sette posti Mercedes GLS, che il nostro lettore Mattia ci ha inviato dopo avere fotografato su strada un esemplare di prova. Il nuovo modello, atteso intorno alla metà del 2019, avrà un aspetto massiccio ma più elegante rispetto alla vecchia generazione, in vendita da sette anni (esordi con il nome GL, poi diventata GLS), perché le linee della carrozzeria saranno levigate come per tutte le ultime Mercedes: la nuova GLS avrà quindi fari anteriori più piccoli, fiancate “pulite” e fanali posteriori più snelli. L’impressione dovrebbe essere quindi di un’auto massiccia ma più discreta rispetto alla rivale BMW X7.

NORMALE, IBRIDA O SPORTIVA – Grazie alla nuova piattaforma MHA condivisa con la recente GLE, la Mercedes GLS del 2019 dovrebbe guadagnare qualche cm in lunghezza e avvicinarsi così ai 520 (oggi misura 513 cm), per offrire più spazio ai sette passeggeri su tre file di sedili. Il comfort a bordo infatti è fra i punti di forza di quest’auto, l’ammiraglia fra le suv della casa tedesca, che avrà materiali, rifiniture e dotazioni in linea con la berlina Classe S, la più grande e ricca fra le Mercedes, compreso l’allestimento di lusso Maybach. I motori invece arriveranno dalla sorella minore GLE: sono attesi sei e otto cilindri, compreso l’ibrido della versione 450, basato sul 3.0 da 367 CV ma dotato di un modulo elettrico da ulteriori 22 CV. Non mancheranno le versioni sportive “griffate” AMG, con motori fino a quasi 600 CV.



Sorgente alvolante.it

Immagini e testi sono di proprietà del titolare, per saperne di più visita il sito www.alvolante.it