Al Motor Show di Tokyo il prossimo 23 ottobre potremo finalmente assistere alla prima presentazione ufficiale al mondo intero della nuova Honda Jazz, il crossover che la Casa giapponese ha di recente realizzato e di cui oggi ha finalmente svelato la prima immagine, anche se molto camuffata, per tutti i curiosi e impazienti clienti.

La nuova Honda Jazz è un’auto che è stata concepita e progettata per rivolgere la massima attenzione al passeggero, il nuovo crossover innalzerà quelli che sono gli standard a cui siamo abituati per quanto riguarda il piacere di guida e il comfort a bordo.

L’auto di nuova generazione sarà disponibile, per la prima volta in assoluto in Europa, solo con la motorizzazione innovativa con tecnologia ibrida, il propulsore è di nuova generazione ed è composto da due motori che sono in grado di garantire un mix ultra apprezzato e straordinario di consumi a livelli eccezionali e elevate prestazioni.

Honda quindi, come abbiamo detto, presenterà ufficialmente la nuova Jazz al pubblico in occasione del Motor Show di Tokyo il 23 ottobre, manca proprio giusto una settimana al lancio. Nello stesso giorno la Casa terrà anche una Conferenza Stampa nei Paesi Bassi, ad Amsterdam, dove verranno divulgate ulteriori informazioni sulla “Visione Elettrica” per il mercato europeo. L’evento sarà trasmesso in streaming il 23 ottobre dalle 12:30, ora italiana, sul canale YouTube Honda Auto Italia.

Di Honda Jazz avevamo già parlato circa 4 anni fa, quando abbiamo visto il debutto ufficiale della terza generazione dell’utilitaria per il segmento B al Salone di Ginevra 2015, ‘variante’ europea della Fit già commercializzata in Giappone e negli Stati Uniti. Diverse erano state le novità inserite, soprattutto tecnologiche, sulla berlina nipponica. Auto basata sulla stessa piattaforma presente anche sul crossover HR-V, che aveva permesso di piazzare il serbatoio, dotato di un profilo più basso, sotto i sedili anteriori garantendo più spazio all’interno dell’auto.

honda jazz

Nel 2017 invece era stata lanciata una differente versione al Salone di Francoforte, con una nuova immagine più sportiva e intrigante. Diversi gli elementi innovativi rispetto alla versione precedente, tra cui il paraurti anteriore con linee più affilate e incisive, nuovi gruppi ottici sul retro e una fascia nera intorno al portellone che forniva leggerezza all’insieme. Era stata ampliata anche l’offerta di colori della carrozzeria e inserito il nuovo motore a benzina 15 i-VTEC con 130 CV di potenza e consumi dichiarati intorno ai 19 km/litro.



Sorgente virgilio.it

Immagini e testi sono di proprietà del titolare, per saperne di più visita il sito virgilio.it