In vista del prossimo Salone di Ginevra, Skoda svela anche gli esterni del nuovo Skoda Kamiq.

La Skoda Kamiq è la prima crossover di piccole dimensioni della casa ceca: un modello che dovrà far crescere ulteriormente le vendite nel mercato europeo dove farà concorrenza a Hyundai Kona, Peugeot 2008 e Renault Captur.

La piattaforma utilizzata per la nuova Skoda Kamiq sarà la MQB-A0 del gruppo Volkswagen (la stessa di Seat Arona e Volkswagen T-roc) che consentirà al veicolo di avere una lunghezza di 4,25 metri.

Dal punto di vista stilistico la parte frontale ha un look potente definito da una calandra ampia e tridimensionale, una caratteristica tipica del design dei SUV ŠKODA, che riprende le linee scolpite del cofano sovrastante. La linea tornado crea un effetto ottico di allungamento del veicolo e si armonizza perfettamente con la linea dinamica del tetto.

Lo spoiler anteriore, robusto e di colore grigio, sottolinea il look off-road del modello. Una peculiarità della parte anteriore del city SUV è il design dei gruppi ottici a LED su due livelli – una novità per ŠKODA – con le luci di marcia diurna posizionate al disopra degli anabbaglianti principali. Inoltre, KAMIQ è il primo SUV ŠKODA ad avere indicatori di direzione dinamici sia anteriori sia posteriori. L’effetto cristallino e l’unità a LED aumentano lo stile elegante del modello.



Sorgente virgilio.it

Immagini e testi sono di proprietà del titolare, per saperne di più visita il sito virgilio.it