Arrivano le nuove versioni con motori ibridi per Kia Sportage.

La gamma del suv best-seller della Casa di Seul si arricchisce di nuove motorizzazioni, accogliendo la piattaforma Mhev basata su un motore diesel 1.6 da 115 e 136 cavalli. L’arrivo sul mercato italiano è imminente e previsto per la metà di maggio. Il nuovo motore, di ultima generazione, è stato sviluppato al fine di ridurre i consumi e le emissioni di CO2 e gode dell’omologazione ibrida, caratteristica che gli consente di portarsi dietro tutto il bagaglio dei benefici previsti dai regolamenti amministrativi.

Il motore è dotato di una coppia di 280 e 320 Nm ed è disponibile sia nella versione con il cambio manuale che con il cambio automatico a doppia frizione Dct da 7 rapporti. La nuova unità propulsiva Mild Hybrid è prevista, al tempo stesso, sia la trazione anteriore che quella integrale. Il sistema Mild-Hybrid è integrabile facilmente nell’architettura dei veicoli esistenti. La batteria da 48 Volt è posizionata sotto il bagagliaio, in modo da consentire una soluzione che non vada ad impattare sulle capacità di carico della vettura e sull’abitabilità degli interni. Il generatore MHSG, Mild-Hybrid Start-Generator, è azionato direttamente dall’albero a gomiti attraverso una cinghia: grazie a questo, non è richiesta alcuna modifica alla disposizione originaria dei componenti nel vano motore.

Il generatore MHSG fornisce una potenza elettrica di 10 kw a supporto del motore termico e riducendo il carico motore, riduce di conseguenza anche i consumi e le emissioni. Andando a fare un’analisi nello specifico, le emissioni di CO2 del nuovo propulsore Mhev sulla Kia Sportage si riducono fino al 4% con i test Wltp e fino al 7% con i test di laboratori Nedc. Fondamentale, per contribuire ulteriormente all’abbattimento delle emissioni della nuova Kia Sporage ibrida, è la presenza dei filtri SCR (Selective Catalytic Reduction) che garantiscono il pieno rispetto delle nuove normative Europee E6D temp.

Un passo in avanti importante per Kia che trasforma Sportage in un ibrido. Il nuovo sistema Mhev, accoppiato al propulsore da 1.6 diesel, riduce drasticamente i consumi, riuscendo ad aumentare notevolmente anche le sue prestazioni. La nuova Kia Sportage ibrida sarà disponibile in tutte le concessionarie italiane a partire dalla metà di maggio.



Sorgente virgilio.it

Immagini e testi sono di proprietà del titolare, per saperne di più visita il sito virgilio.it