LOOK SBARAZZINO – Erede dell’attuale Renault Captur, lanciata nel 2013 e divenuta la più venduta della sua categoria a livello europeo, la nuova generazione conserverà un aspetto grintoso e giovanile. La casa francese ha deciso infatti di non stravolgere lo stile della sua “bestseller”, come si vede dalla nostra ricostruzione (nel disegno qui sopra), ma di evolverlo sulla base di una maggiore cura e sofisticazione: non dovrebbero mancare gli elementi ormai tipici della Renault, come la larga mascherina con al centro l’emblema della casa, i sottili fari a forma di C e il fascione sagomato. Non dovrebbero cambiare di molto nemmeno le dimensioni della Renault Captur 2019, che dovrebbe restare lunga circa 411 cm, in linea con le rivali Kia Stonic, Peugeot 2008 e Seat Arona.

SORELLA DELLA CLIO – Dalla nuova Renault Captur attendono miglioramenti soprattutto all’interno, dove saranno presenti la strumentazione digitale e materiali di qualità più elevata, che insieme faranno sembrare l’interno più curato e al passo con i tempi. Non dovrebbe mancare l’utile divano posteriore scorrevole, con il quale modulare lo spazio per le gambe dei passeggeri o per i bagagli: è grazie a questa soluzione se oggi la Renault Captur ha un baule fra i più ampi della categoria (da 377 a 1.235 litri). La piattaforma e la meccanica della nuova Captur saranno condivise con la Renault Clio (della quale nel 2019 arriverà la quinta generazione) e saranno un’evoluzione di quelle odierne, il che esclude la presenza della trazione integrale. Dovrebbe essere confermato il recente motore 4 cilindri a benzina 1.3 turbo da 116 CV e il 1.5 diesel abbinato ad un piccolo motore elettrico per realizzare un sistema ibrido leggero che possa ridurre consumi ed emissioni in città.

SALTO TECNOLOGICO – L’ambito nel quale probabilmente vedremo le novità maggiori è quello della tecnologia di bordo di assistenza alla guida, un campo nel quale l’attuale Renault Captur è decisamente carente. Sulla nuova generazione aspettiamoci dunque quei dispositivi che sono considerati indispensabili su una vettura moderna, come frenata automatica di emergenza, regolatore di velocità adattativo con controllo della frenata e sistema di mantenimento della corsia di marcia.



Sorgente alvolante.it

Immagini e testi sono di proprietà del titolare, per saperne di più visita il sito www.alvolante.it