IL 4X4 A 2260 EURO – La seconda generazione della Mercedes GLA è una suv lunga 441 cm che ha come rivali principali Audi Q3, BMW X1 e Volvo XC40. Sul mercato dalla primavera 2020, ha un prezzo di 38.270 euro nella meno costosa versione GLA 200 d, con il motore diesel 2.0 da 150 CV e la trazione anteriore. Lo stesso motore, ma in versione da 190 CV, c’è anche per la GLA 220 d: parte da 44.920 euro. Costa 38.960 euro la meno costosa Mercedes GLA a benzina, la GLA 200, con il 1.3 da 163 CV, mentre servono 44.460 euro per la GLA 250, dotata dal 2.0 da 224 CV. Non disponibile per la GLA 200, la trazione integrale 4matic è un extra da 2.260 euro.

GLI ALLESTIMENTI – Fin dall’allestimento di primo livello, chiamato Executive, la Mercedes GLA del 2020 ha di serie il cambio robotizzato a 8 marce, le ruote di 17”, il “clima” automatico, la telecamera posteriore di parcheggio, il sistema multimediale MBUX con due schermi di 10,25”, il regolatore di velocità, i sedili in pelle sintetica, la frenata d’emergenza e il sistema contro l’involontario cambio di corsia. A 860 euro in più, ma solo per le GLA 200 e 200 d, c’è l’allestimento Business, che aggiunge la compatibilità per gli smartphone e gli specchietti esterni ripiegabili elettricamente. Aggiungendo 1.820 euro al prezzo della Executive c’è l’allestimento Sport, ordinabile solo per le GLA 200 e 200d: ha i fari a led, la mascherina con un solo listello, i sedili in pelle e tessuto e il portellone azionato elettricamente. 

TANTI EXTRA – La Mercedes GLA Sport Plus integra la dotazione con le ruote di 18”, il “clima” bizona, paracolpi ad effetto lucido per i fascioni, rivestimenti delle porte in nero zigrinato ed i finti scarichi a vista: il surplus da pagare rispetto alle Executive va dai 3.1600 euro per le GLA 200 e 200 d, ai 1.090 euro delle GLA 250 e 220 d. Agli stessi prezzi dello Sport Plus c’è l’allestimento Premium, con ruote di 19”, vetri oscurati, assetto ribassato, sedili sportivi, volante in pelle e pedaliera sportiva. Si pagano a parte la vernice metallizzata (768 euro), le sospensioni regolabili (1.207 euro), i cerchi di 20” (1.159 euro), i fari a matrice di led (512 euro) e il tappetino per ricaricare senza fili gli smartphone compatibili, a 244 euro.



Sorgente alvolante.it

Immagini e testi sono di proprietà del titolare, per saperne di più visita il sito www.alvolante.it