A Craiova è in procinto di prendere il via la produzione di un nuovo crossover Ford, che potrebbe prendere il nome di Puma (come la piccola coupé a tre porte degli anni Novanta).

La nuova vettura Ford si prepara a sostituire il modello EcoSport. Rispetto ad esso, il crossover della casa automobilistica statunitense ha forme più moderne e grintose e meno spigolose. Il posteriore dell’auto è dotato di nervatura orizzontale, con luci alte e piccolo spoiler. Il modello del nuovo crossover Ford riprende il pianale della Ford Fiesta, ma per svilupparlo in un altro segmento. La nuova Ford Puma (se così si chiamerà) andrà infatti a sfidare in particolar modo Citroen C3 Aircross, Seat Arona e Dacia Duster. Tra le anticipazioni emerse sul nuovo modello, spicca il fatto che dovrebbe essere solo a trazione anteriore. Sotto il profilo della motorizzazione si prevedono anche versioni ibride, ma nelle immagini delle prove è osservabile una vistosa condensa allo scarico dei muletti.

A Craiova, dove presto prenderà il via la produzione, sono stati già incrementati investimenti e posti di lavoro in vista dei lavori su quella che è stata già ribattezzata la nuova Ford Puma. L’arrivo sul mercato europeo del nuovo modello della casa automobilistica USA è previsto nel 2020.

La Ford Puma è stata una piccola coupé di classe media, prodotta dalla Ford nei suoi stabilimenti tedeschi di Colonia dal 1997 al 2002, esclusivamente per il mercato europeo. Il pianale era lo stesso della Ford Fiesta quarta serie entrata in produzione nel 1996. Il suo design seguiva la corrente del New Edge inaugurata alla fine di quell’anno dalla Ford Ka, seppur in forme meno accentuate.

La Ford Puma era una classica vettura a motore e trazione anteriore, dotata di un impianto frenante di tipo misto con freni a tamburo al posteriore e a disco all’anteriore. Il cambio era disponibile solo in versione manuale a 5 marce. La vettura è stata realizzata in tre motorizzazioni (1.4i 16v, 1.6i 16v, 1.7i 16v VCT con variatore di fase), tutte a benzina.

Spicca una curiosità: grazie all’ausilio della moderna tecnologia digitale, la Ford Puma ha avuto il defunto Steve McQueen come testimonial della campagna promozionale di lancio: utilizzando alcune sequenze del film Bullitt del 1968, elaborate con la tecnica del motion tracking, la pubblicità mostrava l’attore all’interno di una Ford Puma mentre guidava lungo le strade di San Francisco.

Ford, in arrivo un nuovo crossover dalle linee accattivanti



Sorgente virgilio.it

Immagini e testi sono di proprietà del titolare, per saperne di più visita il sito virgilio.it