Il CEO della Volkswagen, Herbert Diess (a destra nella foto), e il CEO della Ford, Jim Hackett (a sinistra), hanno confermato che le due aziende, mediante un’alleanza, realizzeranno per i mercati globali furgoni commerciali e pick-up di medie dimensioni. I primi mezzi dell’alleanza dovrebbero essere introdotti sul mercato nel 2022. La notizia dell’alleanza Ford-Volkswagen per i veicoli commerciali era trapelata da diversi mesi, al Salone di Detroit è stata però ufficializzata. Ma l’alleanza non si limiterà solo ai veicoli commerciali. Le due compagnie hanno infatti sottoscritto un promemoria d’intesa che prevede la collaborazione su guida autonoma, servizi di mobilità e veicoli elettrici. Ulteriori aspetti di questa futura alleanza verranno resi noti nei prossimi mesi. Le due aziende hanno dichiarato che l’alleanza sarà governata da un comitato congiunto guidato da Hackett e Diess e dagli alti dirigenti di entrambe le compagnie.

Secondo quanto dichiarato dalle due aziende questa alleanza sui veicoli commerciali consentirà alle aziende di contenere i costi di sviluppo, condividendo investimenti in architetture comuni, sfruttare le rispettive capacità produttive, aumentare la capacità e la competitività dei veicoli, pur mantenendo caratteristiche distintive dei marchi. La Ford e la Volkswagen, che nel 2018 hanno venduto complessivamente 1,2 milioni di mezzi commerciali leggeri, attualmente hanno sul mercato i pick-up Ford Ranger e Volkswagen Amarok ed i furgoni commerciali Volkswagen Transporter, VW Caddy e Ford Transit.

Attraverso questa alleanza la Ford, a partire dal 2022, progetterà e costruirà i pick-up di medie dimensioni per entrambe le aziende. La compagnia americana inoltre si occuperà di progettare e costruire i furgoni commerciali di grandi dimensioni e destinati ai clienti europei. Mentre la Volkswagen si occuperà della realizzazione di furgoni urbani. Le società stimano che la cooperazione commerciale per furgoni ed i pick-up consentirà di ottenere risultati operativi annuali, a partire dal 2023.



Sorgente alvolante.it

Immagini e testi sono di proprietà del titolare, per saperne di più visita il sito www.alvolante.it