Dopo la Golf (35 milioni di esemplari), ma prima del leggendario Maggiolino (21,5 milioni di unità), la Passat è una delle tre Volkswagen più vendute di tutti i tempi.

E’ in arrivo l’ottava generazione densa di significativi perfezionamenti e un importante aggiornamento dal punto di vista tecnologico. Una nuova Passat nella quale confluiscono le più recenti innovazioni del Marchio. La prevendita nei principali Paesi europei inizierà già in maggio. Il lancio ufficiale sul mercato è previsto per fine agosto

Le dieci cose da sapere sulla nuova Passat.

• Anteprima mondiale per il Travel Assist: la Passat sarà la prima Volkswagen a viaggiare con velocità di crociera parzialmente automatizzata
IQ.DRIVE: la nuova Passat sarà dotata della versione attualmente più avanzata di IQ.DRIVE, il nuovo brand dedicato ai sistemi di assistenza
IQ.LIGHT: anche la Passat, dopo la Nuova Touareg, sarà offerta con fari a matrice di LED IQ.LIGHT
Volante capacitivo: una nuova interfaccia con il guidatore; il primo volante capacitivo della Volkswagen che reagisce al tocco
• MIB3 va in rete: nella Passat debutta il nuovo sistema modulare di infotainment con scheda SIM integrata
• Connect: l’infotainment porta a bordo i servizi di streaming, la web radio, la tecnologia web app e i comandi vocali con linguaggio naturale
We Connect Fleet: registro di bordo digitale, monitoraggio dei consumi e gestione della manutenzione per risparmiare tempo e denaro nel parco veicoli
• Apertura a nuovi partner: l’integrazione di nuovi servizi come  We Deliver e We Park apre nuove possibilità per il futuro della mobilità
Digital Cockpit: nuova generazione di strumenti digitali configurabile con un solo tasto dal volante
Emissioni zero in città: l’autonomia elettrica della nuova Passat GTE aumenta fino a circa 55 km** nel ciclo WLTP (circa 70 km** nel ciclo NEDC)



Sorgente virgilio.it

Immagini e testi sono di proprietà del titolare, per saperne di più visita il sito virgilio.it