LA GAMMA SI AMPLIA – La crossover Audi e-tron ha dato il via alla strategia della casa tedesca per le automobili a batterie, che prevede l’arrivo di dodici modelli entro il 2025. In questo piano si inserisce il prototipo Audi Q4 e-tron concept, una suv compatta a zero emissioni che verrà mostrata al Salone dell’automobile di Ginevra (7-17 marzo) in previsione del modello di vendita, atteso a tra la fine del 2020 e l’inizio del 2021, pochi mesi dopo la berlina sportiva Audi e-tron GT. L’Audi fornisce oggi le prime anticipazioni di questo prototipo, che a giudicare dai bozzetti sembra avere un look all’insegna della sportività. 

USA LA MEB – L’Audi Q4 e-tron concept ha sottili fari all’insù, fiancate possenti, vetri laterali molto rastremati e il tetto basso, oltre ad uno spesso montante posteriore che dà carattere alla vista laterale. L’impressione di sportività deriva anche dalle vistose scalfitture sopra le ruote e dalle grandi prese d’aria sul fascione anteriore, un dettaglio inusuale per un’elettrica, dove il motore non dev’essere raffreddato come uno a scoppio. Stando alle anticipazioni, il modello di serie sarà basato sulla nuova piattaforma MEB, l’ossatura per le auto elettriche compatte del gruppo Volkswagen, che debutterà con la Volkswagen ID all’inizio del 2020.



Sorgente alvolante.it

Immagini e testi sono di proprietà del titolare, per saperne di più visita il sito www.alvolante.it