DOPPIA ALIMENTAZIONE – La Nissan Micra è ora disponibile in Italia nella versione a doppia alimentazione benzina e Gpl, equipaggiata con il propulsore a 3 cilindri 0.9 litri sovralimentato da 90 CV. L’impianto del Gpl adottato dalla Nissan Micra vanta un particolare sistema di iniezione in grado di dosare con precisione il gas in base alle specifiche necessità di marcia, garantendo così una maggior efficienza del motore e il contenimento delle emissioni. 

1000 KM DI AUTONOMIA – La Nissan Micra è dotata di un commutatore di alimentazione che permette di passare da benzina a Gpl, collocato sul tunnel centrale alla base della leva del cambio; sono presenti gli indicatori a led che segnalano  la quantità di Gpl presente nella bombola e il tipo di carburante che si sta utilizzando nel momento. Il serbatoio di Gpl è posizionato nell’alloggiamento della ruota di scorta ed ha una capienza di 33,6 litri effettivi; secondo la Nissan, la Micra a Gpl è in grado di offrire una autonomia totale di oltre 1000 km. La Nissan Micra Gpl viene offerta in tre allestimenti, Start, Plus e Max, con prezzi a partire da 16,450 euro.

IL CAMBIO XTRONIC – La gamma Nissan Micra è stata arricchita anche con l’aggiornamento del propulsore a benzina IG-T 3 cilindri 1.0 litri, che raggiunge la potenza di 100 CV e vanta consumi ed emissioni ancora più bassi rispetto alla versione precedente, oltre a garantire un’erogazione più fluida e lineare. Il piccolo motore IG-T è abbinabile ad un cambio manuale a 5 marce o al nuovo cambio a variazione continua Xtronic, inedito sulla Nissan Micra. 

VERSIONE N-SPORT – Per chi desidera ancora più potenza, la Nissan Micra è offerta anche nella versione N-Sport, equipaggiata con il nuovo propulsore DIG-T 1.0 litri da 117 CV e 180 Nm di coppia massima, dotata di un assetto ribassato di 11 mm, sospensioni più rigide e una maggior precisione dello sterzo; secondo la Nissan, con questo motore la Micra è in grado di accelerare da 0 a 100 km/h in 9,9 secondi. La Nissan Micra N-Sport è offerta anche con il motore diesel dCi 1.5 litri da 90 CV; questa versione, però, è caratterizzata solo da alcune migliorie estetiche, come le finiture carbon look (effetto fibra di carbonio) per i cerchi in lega e le calotte degli specchi retrovisori, i dettagli nero lucido per le modanature laterali e i paraurti, e i fari fendinebbia alogeni. La Nissan Micra N-Sport con il motore turbodiesel è dotata inoltre di interni in Alcantara misto ecopelle, retrocamera posteriore con sensori di parcheggio e tecnologia iKey (permette di aprire e mettere il moto l’auto con le chiavi in tasca).



Sorgente alvolante.it

Immagini e testi sono di proprietà del titolare, per saperne di più visita il sito www.alvolante.it