IDEE CHIARE – È ancora sotto forma di prototipo, ma l’Alfa Romeo Tonale fa capire già molto della suv compatta che dovrebbe arrivare nel 2020. Il nuovo modello, rivale della BMW X2, è stato presentato qui al Salone di Ginevra 2019 e ha un chiaro aspetto sportivo, come da tradizione per l’Alfa Romeo, per effetto delle sottili luci anteriori a led, delle maniglie posteriori nascoste alla vista (la Tonale ha cinque porte) e dello spesso montante posteriore, che si raccorda dolcemente alla grintosa parte posteriore. Tipico delle Alfa Romeo è anche lo scudetto anteriore, allungato verso il basso come pure il lunotto posteriore.

UN BALZO NEL FUTURO – L’Alfa Romeo Tonale mantiene all’interno l’aspetto grintoso e accattivante delle Giulia e Stelvio, ma assume un look più futuribile per effetto dello schermo di 12,3” per la strumentazione (all’interno dei tipici cannocchiali) e del grande schermo di 10,25” del sistema multimediale, non più al di sotto della “palpebra” copri-strumenti ma nel fascione centrale. Si notano inoltre i piccoli schermi nei diffusori del clima, una soluzione già vista su altri modelli che permette di decentrare i controlli e liberare la consolle centrale: questa non a caso appare più “pulita”. Il mobiletto centrale è rivolto verso il guidatore come le Alfa Romeo del passato, per accentuare la sensazione di coinvolgimento alla guida.

IBRIDA PLUG IN – La casa del Biscione non ha anticipato le caratteristiche tecniche dell’Alfa Romeo Tonale, che secondo indiscrezioni dovrebbe adottare il pianale modificato della Jeep Compass: avrà quindi la trazione anteriore o integrale. Fra i motori, oltre ai benzina e diesel, ci sarà anche un sistema ibrido plug in, con batterie ricaricabili anche dalla presa di corrente (e non soltanto nei rallentamenti): alimentano un propulsore elettrico montato sull’asse delle ruote posteriori, che supporta il benzina per accelerazioni o riprese più decise e muove l’auto a zero emissioni in città. La produzione dell’Alfa Romeo Tonale dovrebbe avvenire nello stabilimento campano di Pomigliano d’Arco.



Sorgente alvolante.it

Immagini e testi sono di proprietà del titolare, per saperne di più visita il sito www.alvolante.it